Image

MSC Divina inaugura OCEAN CAY

Sono sbarcati da MSC Divina i primi ospiti della nuovissima destinazione privata MSC Crociere alle Bahamas, Ocean Cay Marine Reserve.

La realizzazione della Riserva Marina Ocean Cay, rientra nel piano industriale di MSC Crociere del valore di 10 miliardi di euro, che prevede la costruzione di nuove navi la cui entrata in servizio è iniziata nel 2017 e terminerà nel 2026. Con questa ennesima novità, MSC Crociere raggiunge i principali competitor del settore che disponevano di isole private per i propri crocieristi nel mar dei Caraibi.

L’inaugurazione è un ottima notizia anche dal punto di vista ambientale, in questi anni MSC Crociere si è impegnata tantissimo a trasformare l’isola da un sito industriale impegnato nell’estrazione della sabbia in una stupenda ed esclusiva destinazione nel mar dei Caraibi. MSC Crociere si è impegnata a scegliere i migliori esperti per ricreare il fondale marino perimetrale dell’isola, in modo che possa ripopolarsi con una fauna marina florida. Presso Ocean Cay, sarà presente un laboratorio marino con finalità di ricerca, per studiare la resistenza dei coralli ai cambiamenti climatici, per condividerne in futuro i risultati della ricerca con altre isole caratterizzate da habitat similari.

I primi crocieristi sbarcati da MSC Divina, hanno potuto ammirare  qualcosa come oltre 2.300 alberi, più di 7.500 arbusti e piante autoctone, che riproducono un ambiente tipicamente tropicale e naturale. Ocean Cay Marine Reserve dista appena 65 miglia nautiche da Miami (Usa), lo scalo può essere goduto fino a tarda notte dai crocieristi poiché le navi avranno tempo sufficiente per raggiungere la vicina capitale delle crociere in mattinata. Sempre cercando di rispettare l’ambiente, tutta l’elettricità necessaria viene generata da pannelli solari, gli stessi  che alimentano gli alloggi del personale di stanza sull’isola, oltre 140 Bahamiani.

Gli ospiti sbarcati da MSC Divina hanno poco a poco apprezzato le lunghe spiagge, le tante sfumature del mare di colore blu, oltre a tanti servizi disponibili, alcuni irrinunciabili extra come l’imperdibile WiFi, delle cabanas per il relax, attrezzature per sport acquatici, trattamenti termali e gustose sorprese gastronomiche cucinate  presso il ristorante Seakers Food Court o uno dei sei food truck presenti. Gli ospiti MSC Yacht Club disporranno di un accesso esclusivo a una struttura benessere con bungalow privati e capanne di massaggio. Al tramonto, tutti ad ammirare un sensazionale gioco di luci prodotto dal grande faro dipinto a strisce bianco-rosse che svetta, forte dei suoi circa 30 metri di altezza si candida a diventare l’iconico simbolo di questa stupenda isola privata. Nei pressi non manca un bar ispirato al noto scrittore Hemingway oltre un’ampia terrazza dove sarà possibile ammirare sensazionali panorami.

Questo è solo l’inizio, nei prossimi mesi proseguiranno i lavori per rendere ancora più piacevole l’esperienza in giro per Ocean Cay Marine Reserve, questo ulteriore investimento conferma il trend positivo della compagnia ginevrina nel mercato nord americano, oltre a MSC Divina approderanno sull’isola in diversi giorni della settimana anche MSC Meraviglia, MSC Seaside e  la piccola Msc Armonia.

Leggi di più
Image

COSTA CROCIERE PRENDE IN CONSEGNA COSTA SMERALDA

Dopo una lunga attesa e con qualche settimana di ritardo, finalmente il cantiere Meyer Turku ha consegnato Costa Smeralda alla compagnia genovese.

Subito dopo la consegna, Costa Smeralda orienterà la sua prua verso il mar Mediterraneo dove è attesa per la sua crociera inaugurale il prossimo 21 dicembre da Savona, suo home-port per tutta la stagione inaugurale. Prima di arrivare a Savona, effettuerà tre soste per farsi conoscere dagli agenti di viaggio europei, a Barcellona (Spagna) il 18 dicembre, a Marsiglia (Francia) il 19 dicembre ed infine a Savona il 20 dicembre.

La giornata del 5 dicembre 2019 è diventata una giornata storica ed importante per Costa Crociere, grazie all’ingresso in flotta di Costa Smeralda, nuova e moderna ammiraglia nonché seconda nave da crociera al mondo ad utilizzare il gas naturale liquefatto (LNG) sia in porto sia in navigazione.

Una volta giunta nel Mediterraneo, le abituali operazioni di rifornimento di LNG saranno effettuate durante lo scalo nel porto di Barcellona (Spagna). La città catalana è stata scelta da Carnival Corporation (che controlla anche i brand Costa ed AIDA) come base per il rifornimento di LNG delle proprie unità. All’interno di Costa Smeralda trovano collocazione tre serbatoi per lo stoccaggio di LNG, due di grandi dimensioni ed uno più piccolo, con un rifornimento completo di LNG la nave può operare per circa due settimane in modalità LNG, autonomia che può variare a seconda della velocità di navigazione. Costa Smeralda può tranquillamente essere definita una “eco ship”, oltre alla sua propulsione, è stata realizzata con diverse innovazioni tecnologiche per ridurre ulteriormente  l’impatto ambientale. Dalla compagnia Costa Crociere fanno sapere, grazie all’impiego di LNG quale combustibile, sono quasi totalmente eliminate le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), ridotte significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (riduzione sino al 20%). Non solo un alimentazione ecologica, a bordo non mancano soluzioni per ridurre l’impatto ambientale della nave, il consumo energetico sarà massimizzato attraverso l’impiego di luci a LED, sarà recuperato il calore prodotto dai motori. Inoltre dal punto di vista tecnico sono state adottate ulteriori soluzioni come una particolare forma dello scafo disegnata per ridurre sensibilmente l’attrito con l’acqua, ascensori di nuova generazione progettati per recuperare l'energia impiegata durante il servizio ed impiegarla per altre funzioni. Inoltre a bordo di Costa Smeralda si è lavorato per ridurre al minimo l’impiego di plastica monouso nella ristorazione quanto nel hotellerie attraverso l’impiego di materiali alternativi e biodegradabili.  Non mancheranno soluzioni dedicate alla riduzione degli eccessi alimentari, con il programma 4GOOFOOD dedicato alla riduzione degli sprechi alimentari e al recupero delle eccedenze per fini sociali, con la novità del Ristorante LAB-Laboratorio del Gusto, per coinvolgere gli ospiti in maniera divertente nell’ambito della sostenibilità alimentare.

Costa Smeralda non sarà l’unica nave della flotta ad essere ecologica, rientra in un piano di espansione che prevede un totale di sette nuove navi in consegna per il Gruppo Costa (di cui fanno parte di marchi Costa Crociere, AIDA Cruises e Costa Asia) entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre sei miliardi di euro. Di queste ben cinque navi, comprese Costa Smeralda e la sua gemella Costa Toscana, attualmente in  costruzione presso il cantiere Meyer Turku e prevista nel 2021, sono alimentate a LNG. Grazie all’arrivo di Costa Smeralda, il Gruppo Costa sale a 29 navi in servizio, tutte battenti bandiera italiana, confermandosi leader in Europa e in Cina.

Leggi di più
Image

MSC Virtuosa float out

Momenti di festa presso il cantiere di Saint Nazaire in Francia dove tra curiosi, appassionati ed addetti ai lavori si è ammirato con interesse il float out (Varo tecnico) di MSC Virtuosa, seconda nave di classe Meraviglia plus.

Il float out (Varo tecnico) è il momento in cui lo scafo della nave entra in contatto per la prima volta con il mare o acqua, segnando il passaggio dalla fase di costruzione a quella dedicata all’allestimento.

Un evento importante che segue dopo appena un mese la consegna di MSC Grandiosa e l’inizio della costruzione di MSC Europa, quest’ultima prima unità della compagnia ad essere alimentata con LNG (gas Naturale Liquefatto).

Il debutto di MSC Virtuosa è previsto a novembre 2020, seconda nuova unità della classe Meraviglia plus nonchè la sesta nave ad entrare nella flotta di MSC Crociere in appena tre anni e mezzo. Il debutto di nuove navi è parte integrante del piano di espansione lanciato qualche tempo addietro dalla compagnia, prevede complessivamente la realizzazione di ulteriori 11 nuove navi da crociera entro il 2027. Una terza unità sempre di questa stessa classe, ma alimentata con LNG (Gas Naturale Liquefatto) è prevista in servizio nel 2023, facendo salire l’investimento della compagnia in nuove ecologiche unità che impiegano LNG come combustibile, a circa 5.5 milioni di dollari. Ovviamente MSC Virtuosa riprenderà tutte le funzionalità, servizi e strutture dell’ultima MSC Grandiosa raggiungendo una stazza lorda di circa 181.000 tonnellate, una lunghezza di 331 metri ed in grado di ospitare circa 6000 passeggeri. Non è da escludere qualche novità oltre ai noti ed apprezzati ambienti di successo come la lunga “promenade”, ristoranti di specialità, un grande schermo Led e tanto comfort per tutti gli ospiti. Non solo tanti contenuti per gli ospiti, come le unità della stessa classe da cui deriva, sicuramente troveranno posto tutte quelle moderne tecnologie per il rispetto e tutela dell’ambiente.

Anche MSC Virtuosa disporrà delle più recenti e avanzate tecnologie ibride per la pulizia dei gas di scarico, catalizzatori SCR, un attenta e precisa gestione del ciclo dei rifiuti, impianti per la riduzione delle emissioni e per il recupero del calore ed infine un avanzato sistema per il trattamento delle acque reflue. Si confermerà come una nave progettata per tutte le stagioni e in grado di scalare la maggior parte dei porti di crociera internazionali del mondo.

Il debutto di MSC Virtuosa resta fissato per novembre 2020, offrirà delle crociere dalla durata di sette giorni alla scoperta delle più note località del Mediterraneo Occidentale con partenza da Genova, successivamente nell'estate del 2021, sarà posizionata in Nord Europa, per dei itinerari a farfalla che alterneranno fiordi norvegesi al Mar Baltico.

 

Leggi di più
Image

Al via prima stagione invernale di MSC Grandiosa

Dopo il battesimo in quel di Amburgo (Germania) ed una lunga crociera di posizionamento con destinazione finale Genova, è partita lo scorso 23 novembre 2019, sempre dal capoluogo ligure la stagione invernale inaugurale di MSC Grandiosa.

Progettata per soddisfare tutte le esigenze dei crocieristi con il suo design all’avanguardia, questa prima unità di classe Meraviglia plus è lunga 331 metri, alta circa 65 metri, ha una stazza lorda di circa 181.000 tonnellate diventando la nave più grande della flotta MSC Crociere. Importante anche la sua capacità ricettiva, disponibili 2421 cabine di varia tipologia (inclusa una cabina bipiano) per un massimo di 6300 passeggeri. Dopo MSC Grandiosa, entreranno in flotta altre 12 nuove unità fino al 2027, la sua gemella MSC Virtuosa è attesa in servizio tra meno di un anno, ad ottobre 2020. La città di Genova sarà una tappa fissa dell’itinerario di MSC Grandiosa nel corso della sua stagione inaugurale, ogni settimana si movimenteranno qualcosa come circa 7000 crocieristi tra transiti ed imbarchi. MSC Grandiosa trascorrerà la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo, prima di trasferirsi in Sud America per l'inverno 2020/2021 e far posto alla sua gemella, MSC Virtuosa.

Sarà possibile imbarcarsi a bordo di MSC Grandiosa per crociere settimanali, da Genova ogni sabato, da Civitavecchia ogni domenica o da Palermo ogni lunedì, alla scoperta di La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia). Dalla primavera gli scali di Napoli e Messina sostituiranno Civitavecchia e Palermo. In questo periodo dell'anno a prescindere dalle condizioni climatiche esterne lungo il suo itinerario, oltre a scoprire tutto ciò che questi luoghi incredibili hanno da offrire, sarà possibile usufruire di diverse zone coperte al suo interno. Si conferma una nave progettata per tutte le stagioni e in grado di scalare la maggior parte dei porti di crociera internazionali del mondo. Grazie alla sua configurazione interna ed i suoi 16 metri in più, sono presenti ulteriori aree pubbliche e diverse novità. Oltre ad un ampia promenade, centro nevralgico della vita di bordo arricchita da ulteriori negozi, nuovi ristoranti tematici, svetta un grande schermo LED Sky  lungo circa 98.5 metri, il quale a determinati orari del giorno offre un originale spettacolo detto “dome show”, di luci e suoni.

Grande successo anche per il nuovissimo “L'Atelier Bistrot”, trattasi di un bar lounge con palco, pista da ballo con uno sguardo sull’esposizione di opere d'arte impressioniste con sedute "a terrazza" e tavoli tipici che ricordano nell’aspetto quelli di un tipico bistrot parigino. Nelle adiacenze trova posto per la prima volta una mostra d’arte, essa ospita 26 incisioni della serie Danse Dessin del pittore Edgar Degas.

L’intrattenimento offerto prevede il debutto di ben due nuovi spettacoli del Cirque du Soleil at Sea, tra i leader mondiali dell'intrattenimento dal vivo con la possibilità di poter cenare o sorseggiare un cocktail durante l’emozionante spettacolo, pagando un piccolo extra. Tanto divertimento anche per i più piccoli, tra un grande parco acquatico e tante opzioni per svagarsi nei quasi 700 mq a loro dedicati tra tecnologia, laboratori, sport e musica.

MSC Grandiosa è la seconda “smart ship” della flotta MSC a essere dotata in tutte le cabine, della prima assistente virtuale personale del settore crocieristico: Zoe. Essa è programmata per rispondere in sette lingue diverse a oltre 800 domande, con l’obiettivo di assistere gli ospiti a bordo della nave e offrire loro un’esperienza di viaggio innovativa e smart.

Per scoprire da vicino queste ed altre funzionalità di MSC Grandiosa, non resta che prenotare una crociera e salire a bordo.

Leggi di più
Image

COSTA SMERALDA SUPERA CON SUCCESSO I TEST CON LA PROPULSIONE A LNG

Dopo la prima sessione di prove in mare di ottobre, Costa Smeralda nei giorni scorsi ha nuovamente mollato gli ormeggi del cantiere Meyer di Turku (Finlandia) e intrapreso una nuova sessione di prove in mare (sea trials). Durante questa seconda sessione di prove in mare l’ammiraglia di Costa Crociere ha impiegato come combustibile il gas naturale liquefatto, sua ecologica caratteristica che le consente di navigare emettendo meno emissioni nocive in atmosfera.

L’utilizzo del gas naturale liquefatto come combustibile per produrre energia a bordo di Costa Smeralda, consente di ridurre le emissioni di ossidi di zolfo, particolato, ossido di azoto e di CO2. Con l’imminente debutto di questa seconda eco unità, ancora una volta il gruppo Carnival Corporation si conferma pioniere nel settore per l’impiego di carburanti alternativi, sostenendo gli obiettivi di sostenibilità della società mondiale. Questa nuova classe di navi di cui fa parte l’ammiraglia italiana è detta Helios, hanno caratteristiche comuni come una stazza lorda di circa 180 mila tonnellate e potranno ospitare 5.200 passeggeri, ogni unità avrà delle caratteristiche uniche che le caratterizzeranno.

Quando a breve debutterà, Costa Smeralda sarà la seconda nave da crociere al mondo, dopo AIDAnova, ad utilizzare il gas naturale liquefatto come combustibile sia in porto che in navigazione. Non solo un alimentazione ecologica, a bordo non mancano soluzioni per ridurre l’impatto ambientale della nave, il consumo energetico sarà massimizzato attraverso l’impiego di luci a LED, sarà recuperato il calore prodotto dai motori. Inoltre dal punto di vista tecnico sono state adottate ulteriori soluzioni come una particolare forma dello scafo disegnata per ridurre sensibilmente l’attrito con l’acqua, ascensori di nuova generazione progettati per recuperare l'energia impiegata durante il servizio ed impiegarla per altre funzioni.

Da un punto di vista strettamente pratico, a bordo di Costa Smeralda si è lavorato per ridurre al minimo l’impiego di plastica monouso nella ristorazione quanto nel hotellerie attraverso l’impiego di materiali alternativi e biodegradabili.  Anche se questa prossima nuova unità prosegue il focus sul tema del cibo, con il programma 4GOOFOOD dedicato alla riduzione degli sprechi alimentari e al recupero delle eccedenze per fini sociali, con la novità del Ristorante LAB-Laboratorio del Gusto, per coinvolgere gli ospiti in maniera divertente nell’ambito della sostenibilità alimentare.

Infine, dopo aver concluso questa seconda sessione di prove in mare, la futura ammiraglia ha fatto rientro in cantiere a Turku (Finlandia) dove si lavora per completare l’allestimento degli interni. Salvo clamorosi imprevisti, la prima crociera in programma partirà da Savona il 21 dicembre 2019, per un classico itinerario alla scoperta del Mediterraneo Occidentale che ripeterà sino al 16 maggio 2020, con scali a Marsiglia (domenica), Barcellona (lunedì), Palma di Maiorca (martedì), Civitavecchia (giovedì) e La Spezia (venerdì) e Savona.

Non resta che attendere il debutto di questa eco nave da crociera che rappresenterà l’emblema del made in Italy nei mari.

Leggi di più
Image

Migliori Crociere Estate 2020

Non c’è periodo migliore dell’Estate per partire a bordo di un’incantevole nave da crociera e solcare i mari e gli oceani di tutto il mondo. Certo, magari è un po’ difficile scegliere il momento migliore per una crociera, ma è impossibile sbagliarsi se vi affidate a cruisetopic. Il modo migliore di trascorrere le settimane di vacanza con la propria famiglia o con la dolce metà, lontani dallo stress di tutti i giorni. 

Leggi di più
Image

Come Prenotare Una Crociera

La particolarità del viaggio in crociera, con tante compagnie che offrono una miriade di offerte, gli itinerari più disparati per coprire ogni parte del mondo, i pacchetti con voli e transfer inclusi, le diverse tipologie di cabine e molte opzioni prenotabili per confezionare il viaggio su misura presuppone una certa conoscenza, ed è per questo che è ancora l’unico ramo non direttamente prenotabile in autonomia per intero, a meno di non avere una notevole esperienza in merito.

Leggi di più
Image

La Migliore Nave da Crociera

Stabilire la migliore nave da crociera è sempre una cosa stimolante tra appassionati e semplici curiosi.

Leggi di più
Image

Prenota una Crociera per Pasqua 2020

Prenotando con largo anticipo puoi trovare le migliori cabine ad un ottimo prezzo per te e la tua famiglia. Concediti il tuo pic-nic in mezzo al mare per festeggiare la tua Pasqua in crociera. Paesaggi stupendi ti aspettano all’orizzonte...

Leggi di più
Image

Le Crociere Scontate Capodanno 2020

Quante volte avete sognato di festeggiare il Capodanno a bordo di un’incantevole nave da crociera? Partire in viaggio con la famiglia e trascorrere la notte più attesa dell’anno in compagnia dei propri amici è possibile con una spesa sorprendente. Ci sono crociere low-cost per portarvi a scoprire le meraviglie del Mar Mediterraneo, date uno sguardo alle nostre offerte

Leggi di più