Image

COME SARANNO LE CROCIERE DEL FUTURO?

In questi giorni la compagnia MSC Crociere ha realizzato uno studio su come saranno i viaggi (nello specifico le crociere) del futuro. Secondo i risultati, le crociere del futuro saranno lussuose, personalizzabili, immancabilmente connesse ed in grado di offrire esperienze capaci di arricchire i viaggiatori. Agli operatori turistici il compito di realizzare e fornire esperienze in grado di soddisfare i futuri  esigenti viaggiatori. Nel mondo turistico le crociere possono essere un ottimo veicolo per raggiungere tali obiettivi, attraverso le numerose innovazioni che poco a poco salgono a bordo delle moderne navi da crociera.

All’industria delle crociere l’arduo compito di progettare e realizzare nuove navi da crociera capaci di essere all'avanguardia nei prossimi 30 anni. Per tutto questo occorre avere fin da subito le idee chiare su quali saranno i trend più desiderati dai consumatori, in questo modo le prossime navi da crociera grazie a moderna tecnologia, design intelligente, rispetto dell’ambiente potranno sodisfare i futuri clienti.

Sotto questo aspetto, MSC Crociere può definirsi all'avanguardia grazie alla tecnologia di intelligenza artificiale ad attivazione vocale in grado di fornire un servizio agli ospiti. Ci riferiamo al primo assistente virtuale “ZOE” istallato sulle ultime unità della flotta, capace di interagire con gli ospiti in sette lingue differenti. A queste, a breve ne saranno aggiunte delle altre che consentiranno a “ZOE” di evolversi e diventare parte integrante dell'esperienza di crociera degli ospiti, anticipando le esigenze e personalizzando le informazioni sulla base delle preferenze di ciascun ospite.

Non solo assistenti virtuali, anche i nuovissimi spettacoli del Cirque du Soleil at Sea a bordo delle navi di classe Meraviglia sono un passo avanti, essi non hanno una lingua specifica, il che li rende accessibili e comprensibili da tutti. Inoltre sono un concentrato di creatività, maestria ed impegno per essere sempre originali, non a caso ogni esibizione è unica nel suo genere. Infine, alcuni di essi invitano il pubblico a partecipare, creando un esperienza unica di interattività per gli spettatori. Dal momento che i viaggiatori sono sempre più consapevoli dell'impatto ambientale prodotto dal loro viaggio, essi cercano opzioni di vacanza ecocompatibili, nel 2030 si porrà maggiore attenzione alla sostenibilità, all'impatto sociale e all'impegno civico. MSC Crociere si sta già impegnando a realizzare navi rispettose dell’ambiente consentendo di riflesso all’industria crocieristica, di posizionarsi come leader mondiale nello sviluppo di tecnologie di ultima generazione ecologiche. Dal 1° gennaio 2020 MSC Crociere è diventata la prima grande compagnia di crociere “CO2 neutral” ed  ha deciso di compensare tutte le emissioni di CO2 prodotte dalla flotta attraverso il sostegno di progetti per l’ambiente.

Per quello che riguarda le destinazioni, infine, i viaggiatori del futuro vorranno qualcosa di nuovo ed esclusivo, secondo lo studio questo aspetto porterà all’incremento dei “Repurposed Resorts”, ovvero trasformeranno luoghi disabitati o abbandonati in destinazioni esclusive, supportando e sostenendo le economie locali.

Un attuale esempio è Ocean Cay MSC Marine Reserve alle Bahamas, dove MSC Crociere ha lavorato per trasformare quello che era in precedenza un sito industriale in una destinazione turistica ecologica e sostenibile per gli ospiti. L'isola è stata sviluppata per creare un impatto positivo a lungo termine sia per quanto riguarda l’ambiente, sia per le comunità locali delle Bahamas. Il personale che vive e lavora sull'isola comprende infatti dipendenti locali a tempo pieno. Per la sua realizzazione sono stati scelti i migliori esperti per ricreare il fondale marino perimetrale dell’isola, in modo che possa ripopolarsi con una fauna marina florida. Inoltre presso Ocean Cay, sarà presente un laboratorio marino con finalità di ricerca, per studiare la resistenza dei coralli ai cambiamenti climatici, per condividerne in futuro i risultati della ricerca con altre isole caratterizzate da habitat similari.

In conclusione, per lo studio, la tendenza per il prossimo decennio è orientata a viaggi sempre più vicini alle esigenze degli ospiti, alle aziende il difficile compito di creare esperienze uniche ed indimenticabili.

Leggi di più
Image

MSC CROCIERE ORDINA NUOVE ECO NAVI

Grandi novità per le future navi da crociera della compagnia MSC Crociere, nei giorni scorsi sono stati firmati i contratti per la costruzione della terza e della quarta nave di classe World alimentate a LNG e tanto altro.

La realizzazione di queste due ulteriori ripetute di classe World rappresenta un ulteriore investimento economico stimato in 2 miliardi di euro, produrrà qualcosa come 14 milioni di ore lavoro in più per il cantiere, per un totale di oltre 2.400 posti di lavoro ne i prossimi tre anni e mezzo. Come molti appassionati ricordano, la prima nave di classe World si chiamerà MSC Europa, attualmente è in costruzione presso i cantieri francesi “de l'Atlantique” a Saint-Nazaire, consegna prevista nel 2022 avrà una stazza lorda di circa 205.000 tonnellate, sarà lunga 333 metri, larga 47 metri e cose importante, sarà alimentata a gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più ecologico al momento, riducendo le emissioni nocive emesse al minimo. Questa nuova ecologica nave da crociera, prima della sua classe avrà un aspetto originale e fuori dagli schemi ed un numero importante di cabine con balcone. Altra caratteristica che la contraddistinguerà sarà la sua prua, perpendicolare al mare. Al di sotto della prua troverà collocazione un rivoluzionario bulbo detto G-bow , collocato a 90° rispetto la superficie dell’acqua, il quale assieme alla forma della prua contribuirà a migliorare stabilità e l’idrodinamica a tutto vantaggio del comfort degli ospiti.

Oltre a questa interessante notizia, la compagnia ginevrina ha ulteriormente saldato il rapporto con il cantiere francese siglando degli accordi per realizzare delle nuove navi da crociera particolarmente ecologiche. Nel complesso i tre accordi firmati rappresentano un investimento vicino ai 6,5 miliardi di euro.

Nel prossimo decennio MSC Crociere e Chantiers de l'Atlantique collaboreranno allo sviluppo di un nuovo prototipo di una nuova classe di navi alimentate con LNG. Le quattro navi di questa nuova classe rappresentano un investimento superiore a 4 miliardi di euro a cui corrisponderanno altre 30 milioni di ore di lavoro per le maestranze coinvolte nel progetto.

Infine, l’ultimo accordo prevede la collaborazione tra MSC Crociere e Chantiers de l'Atlantique per lo sviluppo di un altro prototipo di una nuova classe di navi, che esplori la possibilità di utilizzare l'energia eolica e altre tecnologie all’avanguardia su navi passeggeri.

Questi tre nuovi accordi allungano il ricco piano d’investimenti varato dalla compagnia svizzera fino al 2030, si basano su una forte partnership iniziata nel lontano 2003 con MSC Opera, che ha visto consegnare all’armatore 15 navi da crociera fino ad oggi e altre nuove navi nasceranno a Saint-Nazaire nei prossimi dieci anni.

Alla luce di questi nuovi accordi raggiunti, MSC Crociere conferma il suo impegno nel settore per realizzare navi rispettose dell’ambiente consentendo di riflesso all’industria crocieristica, di posizionarsi come leader mondiale nello sviluppo di tecnologie di ultima generazione ecologiche. Dal 1° gennaio 2020 MSC Crociere è diventata la prima grande compagnia di crociere “CO2 neutral” inoltre ha deciso di compensare tutte le emissioni di CO2 prodotte dalla flotta attraverso il sostegno di progetti per l’ambiente. Anche le più avanzate tecnologie ambientali disponibili non sono sufficienti a raggiungere l’obiettivo “impatto zero”, ecco perché MSC Crociere continua a lavorare ed impegnarsi per minimizzare e ridurre costantemente le emissioni attraverso investimenti continuativi per lo sviluppo di soluzioni energetiche e tecnologie ambientali sempre nuove.

 

Leggi di più
Image

LA MADRINA DI CELEBRITY APEX SARA’ RESHMA SAUJANI

A qualche mese dal suo debutto, il premium brand Celebrity Cruises ha annunciato il nome della madrina per Celebrity Apex, sarà Reshma Saujani.

Secondo tradizione, la madrina di una nuova nave deve incarnare lo spirito della nave, proteggerla ed essere un emblema per tutti quelli che vi saliranno. In tal senso, Celebrity Cruises ha voluto scegliere per le proprie nuove navi delle madrine che rappresentino una svolta nel proprio campo e per il mondo intero, in tal senso, madrina di Celebrity Edge è stata il Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, universalmente conosciuta per il suo impegno in favore delle opportunità educative delle ragazze nel mondo.

A proposito di Reshma Saujani, oltre ad essere CEO della organizzazione non-profit “Girls Who Code” è altresì autrice del best-seller internazionale “Brave, Not Perfect” (Coraggiose, non perfette). Attivista da sempre, è stata la prima donna indiana americana a concorrere per il Congresso statunitense nel 2010. Nel suo best seller internazionale ha suscitato un dibattito globale sui metodi educativi delle ragazze ispirando numerose giovani donne, oltre ad incoraggiarle a non avere paura, a provare di più e a vivere meglio la propria vita.

Questa innovativa community, “Girls Who Code” è stata lanciata nel 2012 negli Stati Uniti e fino ad oggi a riunito circa 185.000 ragazze, ha come obiettivo quello di colmare il divario di genere nell’occupazione nel settore informatico entro il 2027. Obiettivo che sarà raggiungibile grazie all’impegno delle studentesse di “Girls Who Code”, le quali si  laureano in informatica e materie affini con una media 15 volte superiore rispetto a quella nazionale.

Celebrity Apex, seconda unità della nuova classe Edge è attesa in servizio nel 2020, la terza Celebrity Beyond farà il suo debutto nel 2021, la quarta unità, ancora senza nome entrerà in servizio nel 2022 e l’ultima vedrà il mare nel 2024. Dopo il suo debutto in primavera, Celebrity Apex inizierà la propria stagione inaugurale ad aprile 2020 con cinque partenze con destinazioni nel Nord Europa, successivamente si posizionerà per  la stagione estiva nel Mediterraneo con itinerari da 7 a 12 notti. Infine a novembre, si riposizionerà a Fort Lauderdale (Usa) per la stagione invernale con itinerari settimanali alla volta dei più bei Caraibi.

Come le unità della stessa classe, anche questa seconda ripetuta è stata realizzata a Saint Nazaire (Francia), ha una stazza lorda di circa 117.000 tonnellate e potrà comodamente accogliere fino a 2.900 passeggeri, nei suoi 300 metri di lunghezza e 37 metri di larghezza. L’elemento che contraddistingue queste unità è il Magic Carpet Dining, ovvero un ponte mobile esterno di colore arancio, grande quanto un campo da tennis è posto su di un lato della nave. Questo innovativo ponte mobile può salire e scendere dal ponte 2 al ponte 16, se di giorno è un originale luogo di transito di sera si trasforma in un apprezzato ristorante di specialità dalla vista mozzafiato in grado di accogliere 90 ospiti. Non solo, a bordo saranno disponibili nuove lussuose sistemazioni di varia tipologia, intrattenimento d’avanguardia, un innovativo sun deck che include una grande piscina circondata da alberi scultorei e due vasche idromassaggio dalla forma di un bicchiere da cocktail, con vista sul ponte inferiore.

Appuntamento al prossimo 30 marzo 2020 per la cerimonia ufficiale di battesimo che si svolgerà a Southampton (Inghilterra) tra ospiti internazionali in festa.

Leggi di più
Image

COSTA ATLANTICA AI TITOLI DI CODA

Nei mesi scorsi, il gruppo Carnival Corporation ha siglato una nuova collaborazione con una compagine cinese che ha assunto il nome di CSSC (Carnival Cruise Shipping) e dato al via una nuova compagnia crocieristica con sede in Cina.

In conseguenza di questo nuovo accordo, saranno realizzate presso i cantieri cinesi di Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding Ltd due nuove navi da crociera, del tipo classe Vista con possibilità di opzione per ulteriori quattro navi. L’italiana Fincantieri fornirà in licenza la piattaforma tecnologica e una serie di servizi tecnici per la realizzazione di queste nuove unità, la prima è attesa nel 2023. A proposito del design, svelato nel corso della cerimonia un rendering della futura nuova unità, trattasi di una classe Vista con un doppio fumaiolo AIDA /Costa ed una livrea AIDA, una vero e proprio cocktail di idee, colori, ispirazioni in pieno stile cinese.

In attesa delle nuove costruzioni, tutte realizzate in Cina, le prime operazioni commerciali del 2020 di questa nuova compagnia saranno effettuate attraverso l’utilizzo di unità di seconda mano provenienti dalla stessa Carnival Corporation. La prima nave ad entrare nella flotta della compagnia cinese è Costa Atlantica,  successivamente sarà seguita dall’unità gemella Costa Mediterranea.

Con il passaggio alla compagnia cinese CSSC si materializza l’addio definitivo ad una delle più eleganti navi della flotta Costa Crociere, tuttavia Costa Atlantica dal lontano 2013 aveva lasciato il mare nostrum, per andarsi a posizionare in Asia sotto la regia di Costa Asia, divisione di Costa Crociere dedicata al mercato asiatico fondata nel 2006.

Ripercorriamo brevemente la storia di Costa Atlantica, realizzata nel 2000 presso il cantiere finlandese Masa Yard, prima unità della classe nonché la prima ad essere allestita ottimamente dal noto architetto della corporation Joseph Farcus. In totale saranno 5 le ripetute inclusa l’unità gemella Costa MediterraneaCosta Atlantica dispone di ampie zone dedicate ai passeggeri all’aperto, una piscina coperta sfruttabile tutte le stagioni, prima di trasferirsi in Cina era dotata anche di un ampio centro benessere. In luogo di quest’ultimo sono state realizzate 47 nuove cabine, modificando la sua eleganza interna. Molti appassionati del brand Costa ancora ricordano il suo singolare battesimo nel luglio del 2000 in piazza San Marco a Venezia. Nella sua lunga carriera verrà ricordata anche per essere stata il set cinematografico e protagonista del film di produzione francese “Benvenuto a bordo” dove tra i vari interpreti faceva bella mostra assieme alla nave l’attrice italiana Luisa Ranieri nel ruolo del Comandante. Allo stesso modo verrà ricordata anche per essere stata comandata per diversi anni da Francesco Schettino, tristemente noto per le vicende occorse alla nave Costa Concordia. Per un triste addio ad un elegante nave dalla flotta Costa Crociere, altre nuove sono in attesa di fare il loro debutto, come l’unità gemella dell’ecologica Costa Smeralda, ovvero Costa Toscana con tante innovazioni, attrazioni, pronte a riempire di gioia gli appassionati del brand e non solo.

Leggi di più
Image

CELEBRITY CRUISES: AL VIA LA NUOVA COLLABORAZIONE CON GOOP

In questi giorni goop, brand diretto e fondato dalla nota attrice Gwyneth Paltrow, ha annunciato una collaborazione con il premium brand Celebrity Cruises per offrire la prima esperienza “goop at Sea”, a bordo di Celebrity Apex dal 26 agosto 2020 al 6 settembre 2020.

Celebrity Apex, seconda unità della nuova classe Edge è attesa in servizio nel 2020, la terza Celebrity Beyond farà il suo debutto nel 2021, la quarta unità, ancora senza nome entrerà in servizio nel 2022 e l’ultima vedrà il mare nel 2024. Come le unità della stessa classe, anche questa seconda ripetuta sarà realizzata in Francia, avrà una stazza lorda di circa 117.000 tonnellate e potrà comodamente accogliere fino a 2.900 passeggeri, nei suoi 300 metri di lunghezza e 37 metri di larghezza. L’elemento che contraddistingue queste unità è il Magic Carpet Dining, ovvero un ponte mobile esterno di colore arancio, grande quanto un campo da tennis è posto su di un lato della nave. Questo innovativo ponte mobile può salire e scendere dal ponte 2 al ponte 16, se di giorno è un originale luogo di transito di sera si trasforma in un apprezzato ristorante di specialità dalla vista mozzafiato in grado di accogliere 90 ospiti. Non solo, a bordo saranno disponibili nuove lussuose sistemazioni di varia tipologia, intrattenimento d’avanguardia, un innovativo sun deck che include una grande piscina circondata da alberi scultorei e due vasche idromassaggio dalla forma di un bicchiere da cocktail, con vista sul ponte inferiore.

A proposito del brand di prodotti beauty goop, lanciato 11 anni addietro, spesso a suscitato polemiche per alcune trovate salutiste lanciate dalla popolare attrice, dalle uova vaginali di giada ai clisteri al caffè. Il nome goop riprende il soprannome attribuito a  Gwyneth Paltrow dai suoi amici più intimi. Bizzarri nel corso degli anni le trovate ed i prodotti lanciati nel mercato, ultima una candela all’odore di vagina, andata sold out nel giro di poche ore negli Usa alla modica cifra di 75 dollari. Il prodotto è stato descritto come sexy ed inaspettato ed è composto da un mix di aromi al geranio, bergamotto, cedro ,rosa damascena e ambra che riportano alla mente sexy fantasie.

La prima crociera “goop at sea” è in programma dal 26 agosto al 6 settembre 2020 a bordo di Celebrity Apex in giro tra le più belle località del Mar Mediterraneo.

Nel corso della speciale crociera dedicata al benessere, gli ospiti potranno incontrare la fondatrice del brand goop, Gwyneth Paltrow oltre a partecipare a svariate sessioni dedicate alla cura e benessere del corpo. Sicuramente la nuovissima Celebrity Apex sarà il partner perfetto di questa speciale crociera, nel programma figurano body session dove gli ospiti saranno invitati a scoprire il potenziale del proprio corpo, una Soul Session ovvero un'esperienza energetica dove  un popolare maestro di spiritualità farà sentire gli ospiti più  “centrati” rispetto a quando sono entrati. Non mancherà un evento finale oltre a numerosi vantaggi e benefit nel corso della crociera come speciali menù unici realizzati dagli chef di bordo in collaborazione con gli esperti del brand goop.

Leggi di più
Image

MSC:AUMENTANO LE PRENOTAZIONI PER CROCIERE IN APRILE E MAGGIO

Prosegue il trend positivo delle crociere, in particolare quelle legate alla compagnia MSC Crociere, con navi vicine al sold out per le prossime crociere di primavera. Tra le navi quasi al completo, figurano quelle in partenza dai numerosi porti italiani con itinerari alla scoperta del Mediterraneo, porti facilmente raggiungibili senza eccessivi costi.

Dati alla mano, le crociere in partenza nei mesi di aprile e maggio sono quasi al completo per il 2020, conferma che questi sono i mesi ideali per una piccola vacanza in famiglia o tra amici, in attesa delle più importanti vacanze estive. Sono sempre di più e persone che prediligono una mini vacanza, non troppo onerosa ma allo stesso tempo ricca di servizi ed attenzioni che sono la crociera, a bordo di moderne navi da crociera può regalare.

Le navi MSC Crociere consentono di imbarcarsi e sbarcare in circa 15 porti nazionali, con la possibilità di poter scegliere quello più vicino e comodo per salpare alla scoperta di alcune note ed affascinanti località del Mediterraneo. Complice anche un clima di tipo mediterraneo, la stagione primaverile si conferma il periodo giusto per partire alla scoperta di nuove località, senza eccessivi rischi di maltempo o caldo afoso. In generale, le località europee di mare, anche quelle più popolari sono decisamente meno frequentate rispetto agli intensi periodi estivi. Questo vuol dire maggior calma per visitare musei, chiese, siti culturali senza lunghe file e senza stress.

In alcuni casi, tra le vacanze natalizie e quelle estive passano molti mesi, questi piccoli break, consentono di staccare la spina per qualche giorno in modo da ricaricarsi per affrontare al meglio i mesi che ci separano dalle lunghe vacanze estive. Ovviamente partire fuori stagione, ha anche dei benefici economici, tali periodi consentono di risparmiare importanti risorse economiche senza però dover rinunciare a tutti quei comfort e servizi che il prodotto crociera è in grado di garantire sempre.

Attualmente nella programmazione di primavera 2020, MSC Crociere propone ai propri ospiti una serie di itinerari alla scoperta del Mediterraneo occidentale e orientale in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, siano esse un break di due giorni che una fuga di una settimana di completo relax. Ad aprile e maggio, a bordo di MSC Fantasia e MSC Divina si parte dai porti italiani sul versante tirrenico alla volta del Mediterraneo occidentale, con tappe in Spagna, alle Isole Baleari e in Francia. In alternativa MSC Sinfonia e MSC Lirica partiranno dai porti dell’Adriatico alla scoperta di Croazia, Grecia, Albania e Montenegro. MSC Opera propone itinerari alternati in partenza da Genova e da Venezia alla scoperta delle destinazioni più belle tra Spagna, Francia, Grecia, Montenegro e Croazia.

 

Leggi di più
Image

Carnival invita a vestirsi in modo corretto!

Anno nuovo e nuove regole per tutti gli ospiti delle fun ship, ovvero le navi da crociera della compagnia Carnival Cruise Line.

L’anno appena conclusosi è stato sicuramente positivo per il colosso americano delle crociere, per il secondo anno consecutivo i lettori di una popolare rivista americano l’hanno eletta quale migliore compagnia rispetto ad altri 11 competitor. La storica compagnia americana, fondata da Ted Arison nel 1972 è stata confrontata con molte altre importanti compagnie di crociera, tra cui le principali rivali Royal Caribean e Norwegian Cruise Line oltre a  MSC Crociere.

Il 2019 ha visto il debutto della nuovissima Carnival Panorama, terza unità di classe Vista con una stazza lorda di circa 133.500 tonnellate, una lunghezza di 323 metri, assieme alle navi gemelle Vista e Horizon,  è tra le più grandi unità realizzate da Fincantieri per la flotta di Carnival Cruise Line e non solo. Dallo scorso dicembre, Carnival Panorama proporrà crociere di 7 giorni tutto l’anno dal nuovo home-port di Long Beach (Usa), con destinazione le località più affascinanti della Riviera messicana, tra cui Cabo San Lucas, Mazatlán e Puerto Vallarta. Una vera e propria novità, poiché è la prima nuova nave Carnival a debuttare sulla costa occidentale USA dopo 20 anni. Il 2019 è stato anche l’anno della trasformazione di Carnival Triumph in Sunrise come parte di un milionario progetto diretto a migliorare le unità più anziane della flotta, al fine di dotarle di tutte le più moderne funzionalità e innovazioni.

Nel 2020 oltre a nuove regole di condotta per i propri passeggeri ci sarà il tanto atteso debutto della futura eco ammiraglia Mardi Gras, prima unità di Carnival Cruise Line alimentata con gas naturale liquefatto, con una stazza lorda di circa 180.000 tonnellate ed in grado di accogliere circa 5200 ospiti,  anche se si dovrà attendere più del previsto causa i ritardi accumulati dal cantiere Meyer Werft di Turku dove attualmente è in costruzione.

A proposito delle nuove regole, dal 2020 il brand americano attraverso delle popolari campagne pubblicitarie sta invitando tutti i propri ospiti ad indossare un abbigliamento che non offenda gli altri passeggeri. Nello specifico, i futuri ospiti che saliranno a bordo delle fun ships non dovranno indossare vestiti e oggetti contenenti nudità, volgarità, frasi o immagini con allusioni sessuali. Inoltre la compagnia invita tutti i clienti ad indossare abbigliamento e accessori vari tali da non contenere commenti a sfondo razziale, o che incitino in qualsivoglia modo all’odio e alla violenza. In sostanza tutti gli ospiti dovranno avere dell’abbigliamento rispettoso verso tutti gli altri ospiti. La notizia di questa nuova policy aziendale, ben presto ha fatto il giro del web, ricevendo in pochissimo tempo numerosi apprezzamenti positivi oltre ad un ampio assenso. Ogni anno sono circa 800.000 i bambini che salgono a bordo delle fun ships, un numero maggiore rispetto a qualsiasi altra compagnia, così come sono numerose le famiglie, ecco in parte spiegata la motivazione per questa nuova regola diretta a tutti i futuri ospiti. Sobrietà nell’abbigliamento e divertimento per tutti, in conclusione.

Leggi di più
Image

MSC CROCIERE LANCIA LA NUOVA CAMPAGNA GLOBALE “IL MARE OLTRE”

Presentata l’inedita campagna pubblicitaria MSC Crociere “Il mare oltre”, 60 secondi di altissima qualità con prestigiose firme a supporto.

Il nuovo spot è stato diretto dal regista inglese Stuart Douglas, il sottofondo musicale è opera inedita del leggendario compositore Ennio Morricone, viene mostrato il rapporto ancestrale dell’uomo con il mare il quale da millenni è la via per andare alla scoperta di nuovi mondi. Non solo un semplice spot, tutta la nuova campagna pubblicitaria pone l’accento sull’impegno profuso da MSC Crociere per il rispetto del mare e dell’ambiente. Da anni impegnata in programmi mirati alla tutela e rispetto dell’ambiente con l’obiettivo di ridurre al minimo le emissioni nocive emesse dalla propria flotta.

A dimostrazione di tale impegno, ad inizio anno MSC Crociere ha ottenuto il riconoscimento quale compagnia “Carbon Neutral” , grazie all’azzeramento dell’impronta carbonica dei servizi offerti.  Questa nuova interessante campagna rientra all’interno del ricco piano industriale decennale varato da MSC Crociere e presentato nel 2017, che porterà la flotta a raggiungere 29 navi entro il 2027.

Ocean Cay MSC Marine Reserve, l'isola privata inaugurata lo scorso dicembre, rappresenta un ulteriore contribuito a rafforzare la sua intrinseca connessione con il mare, sia con la fauna che con la flora. Come molti ricordano, la realizzazione di Ocean Cay Marine Reserve ha richiesto un notevole impegno, al fine di trasformare l’isola da un sito industriale impegnato nell’estrazione della sabbia in una stupenda ed esclusiva destinazione nel mar dei caraibi. Per la sua realizzazione sono stati scelti i migliori esperti per ricreare il fondale marino perimetrale dell’isola, in modo che possa ripopolarsi con una fauna marina florida. Inoltre presso Ocean Cay, sarà presente un laboratorio marino con finalità di ricerca, per studiare la resistenza dei coralli ai cambiamenti climatici, per condividerne in futuro i risultati della ricerca con altre isole caratterizzate da habitat similari.

Un interessante spot che rende omaggio a tutte le bellezze del mare mostrando come MSC Crociere consente agli ospiti di andare alla scoperta del mondo a bordo delle proprie moderne navi da crociera.

Lo spot è stato girato in parte a bordo della nuovissima MSC Bellissima, entrata in servizio lo scorso marzo 2019, seconda nave di classe Meraviglia si contraddistingue per poter navigare in tutte le stagioni oltre ad disporre di interessanti novità tecnologiche come “ZOE” la prima assistente di bordo virtuale del settore crociere e tanto altro. Numerose ed interessanti le novità offerte agli ospiti che la sceglieranno, come due nuovi show del Cirque du Soleil at Sea in esclusiva solo per i passeggeri di MSC Crociere, 12 aree ristorante, oltre 20 bar e lounge dove trascorrere del tempo, ed un nuovo ristorante di specialità francese detto L’Atelier Bistrot. Infine come non ricordare infine il più grande schermo al Led sul mare, lungo ben 80 metri sovrasta la solenne promenade in stile Mediterraneo lunga 96 metri, pensata per essere il punto di ritrovo ideale a bordo.

Nei prossimi giorni il nuovo spot sarà diffuso a livello mondiale in 30 paesi differenti, attraverso i canali tradizionali e social, si prevede possa raggiungere circa un milione di persone con 135.000 minuti di film in tv, in Italia sarà on air dal prossimo 12 gennaio alle 21:00 sulle reti televisive nazionali.

Leggi di più
Image

COSTA TOSCANA: APERTE LE VENDITE

Appena lo scorso luglio 2019 era stato festeggiato presso il cantiere Meyer di Turku in Finlandia il taglio della prima lamiera per Costa Toscana, prossima nuova unità della flotta Costa Crociere. A distanza di circa 6 mesi sono aperte le vendite per la stagione inaugurale dell’ammiraglia di Costa Crociere, Costa Toscana sarà la seconda nuova unità ad essere alimentata, sia in porto sia in navigazione con gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più pulito al mondo.

A meno di un mese dal debutto dell’attesissima ed apprezzata Costa Smeralda, ecco una nuova interessante novità per tutti gli appassionati del brand genovese. Le due unità gemelle sono a basso impatto ambientale, frutto di un progetto congiunto con il capo gruppo Carnival in grado di fondere in unica nave innovazione per l’ambiente e per il prodotto. Entrambe le unità offriranno ai futuri ospiti un esperienza dove il legame con l’Italia sarà un aspetto fondamentale. Non a caso gli interni di queste due nuove unità saranno un palese omaggio al meglio dell’Italia nonché a due specifiche località del panorama italiano tra le più belle ed apprezzate al mondo. Sulla nuovissima Costa Smeralda i nomi dei ponti e delle aree pubbliche sono dedicati a luoghi e piazze celebri d’Italia.

Costa Toscana effettuerà una prima lunga crociera di posizionamento, lunga ben 14 giorni da Amburgo (Germania) il 28 giugno 2021, fino a Savona, con diverse e lunghe soste presso alcune interessanti città europee come Lisbona (Portogallo), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia). Successivamente nel corso della sua prima stagione estiva 2021 e fino alla prima settimana di novembre, sarà la protagonista del Mediterraneo Occidentale. Il suo itinerario abituale prevede soste a Savona(domenica), Napoli (lunedì), Cagliari (martedì), un giorno di navigazione, Palma di Maiorca (giovedì), Barcellona (venerdì) e Marsiglia (sabato). Da metà novembre 2021 e fino a Pasqua 2022 inclusa, l’itinerario avrà sempre una durata di una settimana, ma cambierà per visitare due tra le più amate città d’arte italiane: Savona (sabato), Marsiglia (domenica), Barcellona (lunedì), Palma di Maiorca (martedì), un giorno di navigazione, Palermo (giovedì), Civitavecchia/Roma (venerdì). Infine l’itinerario di Capodanno 2022 durerà 9 nove giorni e vedrà l’aggiunta di uno scalo nella città di Valencia (Spagna).

Queste moderne ed ecologiche nuove unità rientrano in un piano di espansione che prevede un totale di sette nuove navi in consegna per il Gruppo Costa (di cui fanno parte di marchi Costa Crociere, AIDA Cruises e Costa Asia) entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre sei miliardi di euro. Di queste ben cinque navi, comprese Costa Smeralda e la sua gemella Costa Toscana sono alimentate a LNG. Grazie all’arrivo della nuova ammiraglia Costa Smeralda, il Gruppo Costa sale a 29 navi in servizio, tutte battenti bandiera italiana, confermandosi leader in Europa e in Cina.

Leggi di più
Image

SALPATA LA WORLD CRUISE DI MSC CROCIERE 2020

Il sogno di ogni crocierista, ovvero il “giro del mondo in nave” si è concretizzato per i passeggeri di MSC Magnifica, alla sua seconda crociera “giro del mondo”. Un indimenticabile viaggio lungo ben 117 giorni, attraverso 5 continenti alla scoperta di 43 destinazioni uniche di 23 paesi diversi. Ancora una volta, la città di Genova si conferma la città di partenza e di arrivo della MSC World Cruise, lo sarà anche per l’edizioni del 2021 e 2022. Giusto per avere un idea, MSC Magnifica porterà i propri ospiti da Ushuaia in Argentina a Valparaiso in Cile, da Callao/Lima in Perù a Rarotonga (Isole Cook) e poi ancora Nuova Zelanda, Australia, Papua Nuova Guinea, Bali, India e Giordania, con visita a Petra.

MSC Magnifica alla sua seconda crociera in giro per il mondo, oltre ad offrire un servizio eccellente dispone di diverse funzionalità per il comfort dei propri ospiti nella lunga crociera di 4 mesi. In servizio dal 2010, oltre ad essere caratterizzata da un design elegante dispone di numerose cabine con balcone, quattro ristoranti e 11 bar. Non manca un ampia SPA di circa 1.000 metri quadrati in cui trascorrere piacevoli momenti di relax, una grande sala fitness con attrezzature Technogym, una discoteca panoramica, la cigar lounge, un casinò, il cinema 4D e molto altro ancora. A tutto questo si aggiungono le quotidiane attenzioni che il cortese e attento personale di bordo offrirà, il tutto nel pieno stile MSC Crociere.

Un viaggio intorno al globo che non sarà solo fatto di scoperte visive, sarà anche un viaggio gastronomico  con un ricco menù internazionale che ha visto la partecipazione di dieci chef pluripremiati provenienti da tutto il mondo, che rappresentano il meglio delle loro rispettive cucine: italiana, spagnola, brasiliana, argentina, colombiana, peruviana, hawaiana, cinese, indiana e tedesca. Nel corso della crociera intorno al globo, gli chef accoglieranno gli ospiti e li inviteranno a provare i loro piatti unici oltre a poter assistere ad una sessione di cucina dal vivo, in modo da poter rubare qualche segreto dei loro piatti. Saliranno a bordo di MSC Magnifica chef del calibro di Ramón Freixa, (due stelle Michelin), Allan Vila Espejo, Christophe Krywonis, Jorge Rausch, James Berckemeyer, Roy Yamaguchi, Sydney Morning Herald, Serge Dansereau, Jereme Leung, Vikas Khanna (una stella Michelin) e Harald Wohlfahrt (tre stelle Michelin).

Quando MSC Magnifica ha mollato gli ormeggi, erano presenti a bordo circa 2200 passeggeri, tutti entusiasti e desiderosi di avventurarsi alla scoperta del mondo i quali hanno sborsato cifre variabili dai 15 mila ai 20 mila euro. Una lunga crociera intorno al globo che piace sempre di più, già tutte esaurite le cabine per l’edizione 2021 della MSC World Cruise, per tutti coloro i quali vogliono realizzare il sogno del giro del mondo con i servizi e la qualità offerta da MSC Crociere, dovranno affrettarsi a prenotare le ultime cabine disponibili per la partenza di gennaio 2022.

Infine, simpatica iniziativa social per documentare la lunga crociera, sarà lasciata a bordo di MSC Magnifica una videocamera che sarà utilizzata in staffetta da esperti “content creator” scelti da MSC Crociere i quali avranno l’incarico privilegiato di raccontare la vacanza intorno al mondo. A questi speciali 8 viaggiatori il compito di realizzare storie, post e contenuti social oltre ad interagire con la popolazione locale di 23 paesi diversi, per quello che sarà un originale racconto della loro scoperta quotidiana.

Leggi di più