ASPETTANDO CARNIVAL “CELEBRATION”


ASPETTANDO CARNIVAL “CELEBRATION”

Data : 28-08-2020

Autore : Mirko Metitiero

Reso noto al grande pubblico, attraverso un divertente filmato trasmesso sui canali web della compagnia, il nome della seconda unità alimentata a LNG che si aggiungerà a Mardi Gras nel 2022.

Nel breve video che ha rivelato il nome della nuova nave, numerosi volti noti della compagnia, tra cui anche il fondatore Micky Arison hanno aperto una scatola contenente una grande lettera colorata, l’insieme delle lettere ha formato il nome Celebration. La seconda eco nave si chiamerà Carnival Celebration, non potrebbe esserci scelta migliore per “celebrare” al meglio i primi 50 anni di attività del brand americano.

In realtà non si tratta di un nome inedito, nel passato della compagnia americana un'altra nave ha già assunto questo nome, tuttavia la scelta di questo nome è stata motivata come un omaggio a questa nave del passato molto apprezzata dai clienti ed un riconoscimento per i primi 50 anni di attività che saranno festeggiati nel 2022, anno di debutto della nuova nave.

Nell’anno dei festeggiamenti, Carnival Celebration sarà assieme all’unità gemella Mardi Gras tra le più grandi unità della flotta grazie ad una stazza lorda di circa 180.000 tonnellate oltre ad essere la seconda unità alimentata da un carburante fossile ecologico. Quando entrerà in servizio nel 2022 diventerà la seconda unità della compagnia alimentata con LNG ad operare in Nord America, rientrando nel progetto delle Green Ships Carnival, con l’ obiettivo di contribuire a ridurre le emissioni nocive, salvaguardare l’ambiente e supportare gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità prefissati.

Al momento non sono stati anticipati altri particolari di questa prossima unità, tuttavia come l’unità gemella anche Carnival Celebration potrebbe assumere uno scafo caratterizzato da una nuova colorazione dove il colore blu ricoprirà tutta la prua per poi lasciare spazio ai consueti rosso e bianco, chiaro omaggio alla nazione dove la compagnia ha la propria sede principale. Ovviamente a bordo di questa prossima “fun ship” saranno presenti tutte le principali novità della compagnia e vi sarà la possibilità come per l’unità gemella, di personalizzare la crociera nelle 6 nuove aree tematiche distribuite in 20 ponti a disposizione.

Dalle prime notizie rilasciate, di sicuro a bordo di Carnival Celebration troveranno posto le montagne russe, con il loro percorso mozzafiato intorno al fumaiolo e sospeso sul mare in alcuni punti. Questa adrenalinica esperienza si snoda lungo 245 metri tra curve, ripide discese ad una velocità di quasi 65 km/h. Interamente elettriche, le montagne russe consentiranno a due ospiti di sfrecciare a bordo di un veicolo collocato ad un’altezza di 57 metri sul livello del mare per un esperienza da brivido unica.

Altre info su questa prossima ed interessante “fun ship” saranno rilasciate nei prossimi mesi, per ora è noto solo il suo debutto nel terminal di PortMiami a novembre 2022,  facendo di Miami (Usa) il principale porto di imbarco per Carnival Cruise Line.

 

Image

Altre notizie dal Blog