Roayl Caribbean ordina una terza Icon


Roayl Caribbean ordina una terza Icon

Data : 03-07-2019

Autore : Mirko Metitiero

Da qualche giorno il colosso americano delle crociere Royal Caribbean comunica un accordo con il cantiere navale tedesco Meyer Werft per la realizzazione di una terza nave di classe Icon, attesa in servizio nel 2025.

A proposito delle innovative navi di classe Icon, ben poco ancora si conosce, le prime due della classe sono attese in servizio nel 2022 e nel 2024. Con molta probabilità avranno una stazza lorda da circa 200.000 tonnellate e saranno le prime della flotta Royal ad essere alimentate con gas naturale liquefatto (LNG). Si caratterizzano per disporre di particolari accorgimenti tecnologici, tra questi svetta per la prima volta nel campo marittimo l’utilizzo di celle a combustibile. Questo tipo di propulsione, non ancora utilizzato in campo marittimo,  se non in via sperimentale su alcuni yacht e sommergibili, produce elettricità da idrogeno o ossigeno. Nei futuri programmi della compagnia, questa inedita tecnologia propulsiva sarà sperimentata  sulle unità di classe “Oasis” e classe “Quantum”  prima di debuttare sulle nuove navi di classe “Icon”.

Con la realizzazione di queste inedite nuove eco navi, Royal Caribbean punta a ridurre l’impronta di carbonio, aumentare l'efficienza energetica per contribuire a costruire un futuro più pulito.

Con questo ulteriore ordine per una terza unità di classe Icon, cresce la fiducia verso navi dal design innovativo, tecnologicamente avanzate ed altamente efficienti dal punto di vista energetico.

Questa ulteriore commessa prossima alla firma, consentirà ad ai cantieri Meyer, in particolare lo stabilimento di Turku, di avere continuità nella produzione fino al 2025, portando il carico di lavoro medio a livelli mai raggiunti prima, superiori a quelli toccati in occasione della costruzione, tra il 2007 ed il 2009, dei giganti del mare Oasis e Allure of the Seas.

Image

Altre notizie dal Blog