Princess Cruises al via la stagione 2018 in Alaska


Princess Cruises al via la stagione 2018 in Alaska

Data : 02-05-2018

Autore : Mirko Metitiero

Princess Cruises ha inaugurato la sua stagione crocieristica 2018 in Alaska, offrendo agli ospiti più opzioni per vivere il meglio della Grande Terra.

Questa estate saranno ben 7 le unità della compagnia che navigheranno in Alaska, tra cui la Golden Princess.

A bordo delle navi Princess Cruises, celebri per aver ospitato negli anni 80 il celebre telefilm Love Boat, disponibili diversi e numerosi servizi inclusi nel prezzo della crociera, come soft drink, gelati, l’italianissima pizza preparata da pizzaioli italiani e molto altro. Per i più giovani non manca un interessante programma ad hoc, infine la sera tutti con il naso rivolto al cielo per ammirare nell’ampio ponte aperto un incredibile varietà di film, spettacoli e concerti proiettati sullo schermo Under the Star.

Sono diverse le opzioni disponibili per gli ospiti in crociera in Alaska, tutte faranno vivere agli ospiti delle esperienze uniche come il programma culinario detto Cook My Catch, Tale programma consente agli ospiti di tornare a bordo con il proprio pescato nel corso dell’escursione e vederlo cucinare dallo chef di bordo per la cena. Non mancherà un saluto ai cuccioli di cani da slitta portati a bordo per la gioia degli amanti degli animali.

Sicuramente molto apprezzato dai crocieristi sarà il rinnovato servizio ferroviario che porta i viaggiatori dalla nave da crociera alla scoperta dell’esclusivo Princess Wilderness Lodges, lungo la zona detta Denali. Il viaggio in treno sarà ora caratterizzato da nuovi sedili rivolti in avanti, dei vagoni panoramici per una tratta all’insegna del comfort e del relax per ammirare lo scenario che li circonda.

Tutti i tour offerti da Princess Cruises, prevedono un esperienza coinvolgente e l'opportunità di visitare il Parco Nazionale di Denali. I tour terrestri sono combinati con una crociera dalla durata di sette giorni e comprendono le principali riserve naturali della compagnia, il servizio ferroviario diretto al Wilderness, oltre alle visite delle due principali attrazioni dell'Alaska: il Glacier Bay National Park e il Parco Nazionale Denali.

Princess Cruises offre itinerari unici, svariate opzioni cruisetour e nuove esperienze per gli ospiti che vogliono scoprire la vita, la storia, la gente e la cultura dell'Alaska sia a terra che in mare.

Con 130 partenze disponibili da Seattle, San Francisco, Los Angeles, Vancouver, B.C. e Whittier come porti unici, sono molte le opzioni per esplorare l'Alaska nel 2018 a bordo delle navi Princess Cruises.

 


Scritto e redatto da Mirko Metitiero - Pazzoperilmare

Image

Altre notizie dal Blog