ODYSSEY OF THE SEAS RINVIATA AL 2021


ODYSSEY OF THE SEAS RINVIATA AL 2021

Data : 06-07-2020

Autore : Mirko Metitiero

Dopo un altro incendio a bordo arriva la conferma ufficiale da parte di Royal Caribbean, Odyssey o f the Seas consegnata ad aprile 2021.

Quest’ultimo incendio pare abbia danneggiato anche le strutture dello stesso cantiere oltre la nave in costruzione. Tuttavia la colpa di questo ritardo non è solo del fuoco, il pericoloso Covid-19 ha avuto e continua ad avere effetti pericolosi in ogni angolo del mondo creando non pochi grattacapi agli addetti alla costruzione di questa unità, ragion per cui la consegna è stata posticipata ad aprile 2021.

Per una notizia negativa come quella del suo ritardo eccone una positiva, Royal Caribbean ha confermato la stagione estiva inaugurale europea di Odyssey of the Seas, il suo home port sarà il porto italiano di Civitavecchia, diventando la prima nave di classe Quantum Ultra a navigare in Europa con itinerari alla scoperta delle più belle località di Grecia e Turchia su tutte. Non appena terminerà il bel tempo in Europa, Odyssey of the Seas orienterà la prua sugli Usa dove è attesa a novembre 2021 per dei probabili itinerari alla scoperta delle più belle località dei Caraibi.

Cosa troveremo a bordo di questa seconda unità di classe Quantum Ultra? Tantissime novità, su tutte svetta un inedito ponte lido, viene sbandierato come tra i più completi della flotta, ampio due livelli disporrà di tante opzioni per l’intrattenimento ed il ristoro, inoltre troveranno posto quattro vasche idromassaggio, due piscine, il tutto circondato da numerose casitas e amache ombreggiate per il relax degli ospiti.

Gustosa e ricca di spunti sarà la ristorazione offerta a bordo, non mancherà un ristorante Teppanyaki, dedicato alla scoperta di autentici sapori orientali vedrà abili cuochi preparare al momento  tra peripezie ed acrobazie ottimi pasti. Per noi italiani molto interessante sarà provare quanto la cucina proposta da Giovanni’s Italian Kitchen & Wine Bar,  sia un autentica e tipica. Trattasi di una trattoria italiana dove si cucinano piatti della tradizione con un tocco di innovazione ed un ampio assortimento di salumi nostrani accompagnati da ottimi vini e liquori tutti rigorosamente made in Italy. Completano la ricca offerta gastronomica di Odyssey of the Seas uno dei ristoranti tra i più apprezzati della flotta Royal Caribbean,  Izumi, specializzato in sushi e sashimi, l’immancabile steakhouse Chops’ Grill ed infine la fantasiosa e magica cucina di Wonderland.

Per una delle navi più smart della flotta ecco un intrattenimento high-tech, con artisti di talento, tanta tecnologia ed effetti speciali senza eguali. L’ampio salone di poppa detto Two70 dispone di panoramiche vedute a 270 gradi sull’oceano, trasformabili in uno schermo largo 41 metri e largo 7. Di sera l’iconico teatro di poppa diventa multidimensionale grazie a sei Roboscreen che si animano assieme alla musica, effetti speciali, performance di artisti e musicisti. Non mancherà la possibilità di bere un cocktail realizzato dai bartender robotizzati del Bionic Bar!

Completano la dotazione di bordo di Odyssey of the Seas  alcuni must, come il FlowRider, il simulatore di caduta libera RipCord by iFly, una parete di arrampicata alta 12 metri ed il nuovissimo SkyPad, ovvero un trampolino elastico che grazie al visore di realtà virtuale, proietta l’ospite in luoghi e pianeti lontani. 

Image

Altre notizie dal Blog