MSC EUROPA: CERIMONIA DELLA MONETA A SAINT-NAZAIRE


MSC EUROPA: CERIMONIA DELLA MONETA A SAINT-NAZAIRE

Data : 02-07-2020

Autore : Mirko Metitiero

Dopo un periodo poco felice per le crociere causato dal Covid-19, ecco una lieta news per la compagnia MSC Crociere.

Nei giorni scorsi è stata celebrata presso i cantieri navali francesi di  Saint-Nazaire, la tradizionale “Coin Ceremony” per MSC Europa, prima nave di MSC Crociere alimentata a GNL (Gas Naturale Liquefatto).

Questa prima nave di classe World il cui nome è MSC Europa, consegna prevista nel 2022 avrà una stazza lorda di circa 205.000 tonnellate, sarà lunga 333 metri, larga 47 metri e cose importante, sarà alimentata a gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più ecologico al momento, riducendo le emissioni nocive emesse al minimo. Questa nuova ecologica nave da crociera, prima della sua classe avrà un aspetto originale e fuori dagli schemi ed un numero importante di cabine con balcone. Altra caratteristica che la contraddistinguerà sarà la sua prua, perpendicolare al mare. Al di sotto della prua troverà collocazione un rivoluzionario bulbo detto G-bow , collocato a 90° rispetto la superficie dell’acqua, il quale assieme alla forma della prua contribuirà a migliorare stabilità e l’idrodinamica a tutto vantaggio del comfort degli ospiti.

MSC Europa disporrà di un nuovo sistema dalla potenza di 50 kilowatt che incorpora la tecnologia delle celle a combustibile a ossido solido (SOFC) per la conversione dell’energia chimica del GNL in elettricità e calore. È la prima volta che una nave da crociera utilizza celle a combustibile alimentate a GNL. Ciò consentirà di ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra di circa il 30% rispetto a un motore GNL convenzionale, senza emissioni di ossidi di azoto, ossidi di zolfo o particelle sottili. Questa soluzione offre anche il vantaggio di essere compatibile sia con il GNL, che con altri carburanti a basse emissioni di carbonio. Infine, non mancherà a bordo un moderno sistema per il trattamento delle acque reflue in grado di superare alcuni dei più rigidi severi standard normativi del mondo.

Madrine della cerimonia sono state la piccola Zoe Africa Vago (figlia di Alexa Aponte-Vago e dell’Executive Chairman di MSC Cruises Pierfrancesco Vago) e Aurore Bezard, del Dipartimento Risorse Umane di Chantiers de I'Atlantique, in rappresentanza rispettivamente dell'armatore e del costruttore. La coin ceremony consiste nell’inserire, nel rispetto della tradizione marittima, delle monete portafortuna sotto la chiglia che resteranno in questa posizione fino al completamento della nave, su molte navi della flotta MSC Crociere sono ben visibili.

Con l’avanzare della costruzione di MSC Europa,  MSC Crociere conferma il suo impegno nel settore per realizzare navi rispettose dell’ambiente consentendo di riflesso all’industria crocieristica, di posizionarsi come leader mondiale nello sviluppo di tecnologie di ultima generazione ecologiche. Dallo scorso 1° gennaio 2020 MSC Crociere è diventata la prima grande compagnia di crociere “CO2 neutral” decidendo di compensare tutte le emissioni di CO2 prodotte dalla flotta attraverso il sostegno di progetti per l’ambiente. Anche le più avanzate tecnologie ambientali disponibili non sono sufficienti a raggiungere l’obiettivo “impatto zero”, ecco perché MSC Crociere continua a lavorare ed impegnarsi per minimizzare e ridurre costantemente le emissioni attraverso investimenti continuativi per lo sviluppo di soluzioni energetiche e tecnologie ambientali sempre nuove.

Attualmente presso lo stesso cantiere francese di Saint-Nazaire è in costruzione MSC Virtuosa, la quale a causa del Covid-19 ha subito un ritardo e potrà farsi ammirare solo nel 2021. Nonostante lo stop forzato alle crociere prosegue il ricco piano d’investimenti varato dalla compagnia  ed allunga la partnership con il cantiere francese iniziata nel lontano 2003 con MSC Opera, che ha visto consegnare all’armatore 15 navi da crociera fino ad oggi e altre nuove navi nasceranno a Saint-Nazaire nei prossimi dieci anni.

Image

Altre notizie dal Blog