Coin Ceremony per Mardì Gras


Coin Ceremony per Mardì Gras

Data : 18-06-2019

Autore : Mirko Metitiero

Procede la costruzione della prima unità Carnival Cruise Line alimentata con LNG, Mardì Gras.

In questi giorni è stato festeggiato presso il cantiere di costruzione Meyer Turku in Finlandia, la posa in bacino della chiglia assieme alla tradizionale coin ceremony. La coin ceremony consiste nell’inserire, nel rispetto della tradizione marittima, delle monete portafortuna sotto la chiglia che resteranno in questa posizione fino al completamento della nave. In questi giorni, intanto prosegue la costruzione e l’assemblaggio dei blocchi di Mardì Gras, giunto dalla Germania anche un grande blocco contenente la sala macchine.

Come tutti gli appassionati ricordano, Mardi Gras, ripropone lo stesso nome della prima nave acquistata dal fondatore della compagnia Ted Arison negli anni 70 e quando entrerà in servizio nel 2020 sarà la più grande unità della compagnia. Questa prima unità di Carnival Cruise Line alimentata con gas naturale liquefatto, attualmente in costruzione presso il cantiere finlandese Meyer in Turku avrà una stazza lorda di circa 180.000 tonnellate e potrà accogliere 5200 ospiti. Dopo la consegna di questa prima unità di classe XL, nel 2022 seguirà un unità gemella che celebrerà al meglio i primi cinquanta anni di attività dello storico brand.

Mardi Gras sarà la prima unità alimentata con LNG della compagnia ad operare in Nord America, rientrando nel progetto delle Green Ships Carnival, una vera e propria innovazione che contribuirà a ridurre le emissioni nocive, salvaguardare l’ambiente e supportare gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità della compagnia.

Tra i servizi offerti a bordo, tanto divertimento presso The Ultimate Playground, un parco acquatico WaterWorks tra i più grandi mai realizzati dalla compagnia e il tanto atteso Ultimate Sea Coaster. Trattasi delle prime montagne russe presenti su una nave da crociera con un percorso intorno al fumaiolo e sospeso sul mare in alcuni punti. Un adrenalinica esperienza lunga circa 245 metri tra curve, ripide discese ad una velocità di quasi 65 km/h. Interamente elettriche, le montagne russe consentiranno a due ospiti di sfrecciare a bordo di un veicolo collocato ad un’altezza di 57 metri sul livello del mare.

Per scoprire da vicino Mardi Gras, dovremo attendere la crociera inaugurale del 31 agosto 2020 in partenza dal porto di Copenhagen e scali a Kiel, Göteborg, Oslo, Rotterdam, Zeebrugge e Le Havre ed infine Southampton. Dopo questa prima crociera inaugurale Mardi Gras saluterà l’Europa per dirigersi a New York, da qui ha in programma un itinerario roundtrip di 6 notti dalla Grande Mela. Infine il 30 settembre 2020, Mardi Gras effettuerà una crociera di riposizionamento di 15 notti da New York a Port Canaveral, suo home-port in Florida per la stagione di debutto.

Image

Altre notizie dal Blog