Oceania Cruises ordina due nuove navi


Oceania Cruises ordina due nuove navi

Data : 13-01-2019

Autore : Mirko Metitiero

Nei giorni scorsi il brand premium Oceania Cruises, appartenente al gruppo Norwegian Cruise Line, ha firmato un contratto con l’italiana Fincantieri per realizzare due nuove unità attese in servizio nel 2022 e nel 2025.

Questo nuovo ordine ha un valore di circa 1 miliardo di euro, le nuove unità saranno un progetto inedito ed origineranno le navi di classe Allura. Saranno navi da circa 67.000 tonnellate di stazza lorda ed in grado di accogliere 1200 ospiti in comode e lussuose sistemazioni di varia tipologia. Fincantieri ha realizzato nel 2011 e 2012 presso il cantiere di Sestri le attuali ammiraglie della flotta Oceania, Marina e Riviera.

Attualmente Fincantieri sta sviluppando per Norwegian Cruise Line un nuovo prototipo di nave da crociera, noto al pubblico con il nome di  “classe Leonardo”, saranno 6 le unità totali attese in servizio tra il 2022 e il 2027. Per il brand upper premium  Regent Seven Seas Cruises, Fincantieri ha realizzato nel 2016 a Sestri Ponente (Genova) una delle unità extra-lusso più raffinate al mondo Seven Seas Explorer ed ora sta realizzando ad Ancona un’unità gemella con consegna prevista nel 2020.

Con questo nuovo ordine Fincantieri si conferma leader indiscusso nella realizzazione di navi da crociera di vario genere, con un carico di lavoro che prevede 55 navi da realizzare per la maggior parte della compagnie di navi da crociera con consegne previste fino al 2027

Con la firma per realizzare queste due nuove unità, Oceania Cruises si prepara a fronteggiare la forte domanda globale di crociere oltre a migliorare l’esperienza offerta a tutti i suoi ospiti futuri.

A proposito del brand Oceania Cruises, poco noto al pubblico italiano ma estremamente ricco e completo, si caratterizza per offrire ai propri ospiti, oltre a comode e lussuose navi, un offerta gastronomica di primo piano. A bordo delle sue navi non vi sono orari fissi per la cena, il ristorante principale offre la possibilità di cenare all’orario desiderato. Oltre al ristorante principale sono disponibili dei ristoranti di specialità, quello francese, quello asiatico, la steakhouse ed infine quello italiano. Tutto il cibo offerto a bordo delle navi Oceania Cruises è di elevata qualità, non a caso sono cucinati solo le migliori carni o pesci per la gioia dei buongustai.  Inoltre tutti i ristoranti di specialità sono inclusi nel prezzo della crociera, vanno solo prenotati, per i più distratti è bene ricordare che è garantita almeno una cena in ognuno nel corso della crociera. La lista degli extra a bordo si riduce drasticamente, poiché tutte le bevande non alcoliche sono incluse nel prezzo della crociera.

Differente la vita di bordo rispetto alle navi della concorrenza, anche se parliamo di un brand di lusso non vi è nessun dress code, nessuna serata di gala ed ogni ospite è libero di indossare ciò che desidera. Non manca un animazione a bordo della flotta, con pregiati spettacoli e musica dal vivo nei vari ambienti.

Anche gli itinerari sono molto ricercati e prevedono delle lunghe soste nei porti, mediamente tra le 10 e 12 ore di scalo e delle immancabili overnight per scoprire la vita notturna dei luoghi visitati.

Infine a bordo delle navi Oceania Cruises, servizi come palestra, sauna e bagno turco sono di libero accesso per tutti i passeggeri.

 

Image

Altre notizie dal Blog