Scarlet Lady completa le prove in mare


Scarlet Lady completa le prove in mare

Data : 11-12-2019

Autore : Mirko Metitiero

Archiviate con successo le prime prove in mare di Scarlet Lady, prima attesissima nuova unità di Virgin Voyages.

Le prove in  mare hanno visto Scarlet Lady, lasciare lo stabilimento Fincantieri di Sestri e dirigersi verso Marsiglia (Francia) prima di far rientro, confermando le ottime qualità nautiche di Scarlet Lady, ovvero stabile e silenziosa, scivolando sull'acqua in varie condizioni meteorologiche per un'esperienza di navigazione assolutamente piacevole.

Una volta rientrata, sono tutt’ora in corso le fasi di completamento allestimento presso lo stabilimento Fincantieri di Sestri, dove saranno realizzate altre tre unità con consegne previste nel 2021, 2022 e l’ultima nel 2023. Tutte le unità avranno le stesse dimensioni, ovvero una stazza lorda di circa 110.000 tonnellate, una lunghezza di 278 metri, una larghezza di 38 e potranno accogliere circa 2700 passeggeri in circa 1400 cabine. In base agli ultimi trend del settore, a bordo di Scarlet Lady e sorelle quasi l’80% delle cabine disponibili avrà un balcone privato e non mancheranno delle lussuose sistemazioni, progettate da Design Research Studio di Tom Dixon, ispirate alla vita di una “Rock Star”. Tra le singolarità di queste suite figurano una stanza per fare musica con autentiche chitarre, visuale sull’oceano da ogni angolo, una grande terrazza con doccia privata, vasca idromassaggio, amache ed infine un tavolo da pranzo con la possibilità di salire sul tavolo per allegri balli come una vera rockstar.

E’ bene ricordare che tutta la nave è stata progettata inoltre con particolare attenzione al recupero di energia, attraverso moderni e tecnologici sistemi in grado di ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Al comando troveremo il Comandante donna Wendy Williams, esperta navigante con qualcosa come oltre 28 anni di esperienza a bordo di svariate navi. Nel suo curricula figurano prestigiose esperienze lavorative a bordo di numerose navi da crociera di grandi dimensioni. Non sarà l’unica donna in ruoli importanti a bordo, le faranno compagnia colleghe come il Direttore Hotel Jill Anderson, Christin Wenge come responsabile della sicurezza, Lindsay Kerber come ufficiale dell'ambiente ed infine numerose ragazze nei vari dipartimenti di bordo.

Come annunciato fino ad oggi, il prodotto offerto sarà esclusivamente dedicato agli adulti, quindi a bordo non troveremo passeggeri di età inferiore agli anni 18, non mancheranno ristoranti con servizio al tavolo, idea diretta ad eliminare gli sprechi alimentari oltre a quell’inconfondibile atmosfera che da sempre contraddistingue il mondo Virgin, come feste tematiche, zone relax, musica e tanto altro. L’attesissima prima crociera di questo innovativo prodotto crocieristico è in programma il 1 aprile 2020 da Miami (Usa), preceduta da alcune mini crociere vernissage.

Durante la sosta a Marsiglia (Francia), il fondatore della Virgin, Sir Richard Branson è salito a bordo della Scarlet Lady, ha visitato la nave con la sua famiglia, assieme al CEO di Virgin Voyages Tom McAlpin ed altri dirigenti. Durante la sua visita, quel vulcano di Sir Richard Branson si è cimentato in un inedita attività di artista, dipingendo la bandiera Virgin sullo scafo dove successivamente apparirà il grande logo Virgin Voyages.

Image

Altre notizie dal Blog