COSTA ATLANTICA AI TITOLI DI CODA


COSTA ATLANTICA AI TITOLI DI CODA

Data : 17-01-2020

Autore : Mirko Metitiero

Nei mesi scorsi, il gruppo Carnival Corporation ha siglato una nuova collaborazione con una compagine cinese che ha assunto il nome di CSSC (Carnival Cruise Shipping) e dato al via una nuova compagnia crocieristica con sede in Cina.

In conseguenza di questo nuovo accordo, saranno realizzate presso i cantieri cinesi di Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding Ltd due nuove navi da crociera, del tipo classe Vista con possibilità di opzione per ulteriori quattro navi. L’italiana Fincantieri fornirà in licenza la piattaforma tecnologica e una serie di servizi tecnici per la realizzazione di queste nuove unità, la prima è attesa nel 2023. A proposito del design, svelato nel corso della cerimonia un rendering della futura nuova unità, trattasi di una classe Vista con un doppio fumaiolo AIDA /Costa ed una livrea AIDA, una vero e proprio cocktail di idee, colori, ispirazioni in pieno stile cinese.

In attesa delle nuove costruzioni, tutte realizzate in Cina, le prime operazioni commerciali del 2020 di questa nuova compagnia saranno effettuate attraverso l’utilizzo di unità di seconda mano provenienti dalla stessa Carnival Corporation. La prima nave ad entrare nella flotta della compagnia cinese è Costa Atlantica,  successivamente sarà seguita dall’unità gemella Costa Mediterranea.

Con il passaggio alla compagnia cinese CSSC si materializza l’addio definitivo ad una delle più eleganti navi della flotta Costa Crociere, tuttavia Costa Atlantica dal lontano 2013 aveva lasciato il mare nostrum, per andarsi a posizionare in Asia sotto la regia di Costa Asia, divisione di Costa Crociere dedicata al mercato asiatico fondata nel 2006.

Ripercorriamo brevemente la storia di Costa Atlantica, realizzata nel 2000 presso il cantiere finlandese Masa Yard, prima unità della classe nonché la prima ad essere allestita ottimamente dal noto architetto della corporation Joseph Farcus. In totale saranno 5 le ripetute inclusa l’unità gemella Costa MediterraneaCosta Atlantica dispone di ampie zone dedicate ai passeggeri all’aperto, una piscina coperta sfruttabile tutte le stagioni, prima di trasferirsi in Cina era dotata anche di un ampio centro benessere. In luogo di quest’ultimo sono state realizzate 47 nuove cabine, modificando la sua eleganza interna. Molti appassionati del brand Costa ancora ricordano il suo singolare battesimo nel luglio del 2000 in piazza San Marco a Venezia. Nella sua lunga carriera verrà ricordata anche per essere stata il set cinematografico e protagonista del film di produzione francese “Benvenuto a bordo” dove tra i vari interpreti faceva bella mostra assieme alla nave l’attrice italiana Luisa Ranieri nel ruolo del Comandante. Allo stesso modo verrà ricordata anche per essere stata comandata per diversi anni da Francesco Schettino, tristemente noto per le vicende occorse alla nave Costa Concordia. Per un triste addio ad un elegante nave dalla flotta Costa Crociere, altre nuove sono in attesa di fare il loro debutto, come l’unità gemella dell’ecologica Costa Smeralda, ovvero Costa Toscana con tante innovazioni, attrazioni, pronte a riempire di gioia gli appassionati del brand e non solo.

Image

Altre notizie dal Blog