Prove in mare completate per Symphony of the Seas


Prove in mare completate per Symphony of the Seas

Data : 20-02-2018

Autore : Mirko Metitiero

Completate con successo le prove in mare (sea trial) per la nave Symphony of the Seas di Royal Caribbean.

Le prove in mare sono state effettuate tra il 15 ed il 18 febbraio scorsi, hanno impegnato la nave dei record per oltre 80 ore e circa 1000 miglia nautiche nelle gelide acque adiacenti Belle-Île, un'isola al largo della costa della Bretagna, nel nord-ovest della Francia.

L’obiettivo delle prove in mare è quello di testare la funzionalità di tutti gli strumenti di bordo in modo da

soddisfare i requisiti della società di classificazione e Royal Caribbean.

Una volta conclusa questa prima sessione di prove in mare (sea trial), il gigante dei record ha fatto rientro in cantiere, a Saint-Nazaire, accolta dal solito nutrito gruppo di curiosi ed appassionati incuranti del gelido clima, ove saranno completati gli ultimi lavori di allestimento.

La nave da crociera più grande del mondo, Symphony of the Seas sarà consegnata alla compagnia Royal Caribbean il prossimo 23 marzo 2018, costata qualcosa come circa 1.2 miliardi di Euro.

Sarà la nave numero 26 della flotta Royal Caribbean ad entrare in servizio, per la sua stagione inaugurale navigherà nel Mar Mediterraneo prima di trasferirsi, dopo una traversata atlantica a Miami (Usa), suo home port per la stagione invernale.

Prima della consegna, è in programma un ultima sessione di prove in mare per una verifica sul funzionamento di tutti gli impianti di bordo.

Symphony of the Seas, quarta nave di classe Oasis ad essere realizzata, misura 362 metri, ha una stazza lorda di circa 230.000 tonnellate e con 28 cabine in più rispetto alla sorella Harmony of the Seas, potrà rivendicare il titolo di più grande e più avventurosa nave da crociera nel mondo.

A bordo sono presenti tutte quelle caratteristiche tipiche della compagnia oltre a numerosi comfort per gli ospiti, inoltre potrà vantare molte delle innovazioni rivoluzionarie, delle esperienze emozionanti che hanno ottenuto riconoscimenti a livello mondiale a bordo di Harmony of the Seas.

La nave dei record è suddivisa in 7 quartieri tematici, non mancano interessanti e gustosi ristoranti per tutti i palati, il sorprendente Bionic Bar con baristi robot, creato dalla start up italiana Makr Shakr, l’intrattenimento che vanta show del calibro di Broadway, il favoloso teatro all’aperto Aqua Theater, il trio di scivoli Perfect Storm e infine Ultimate Abyss, lo scivolo più alto mai esistito su una nave da crociera.

 

 Scritto e redatto da Mirko Metitiero - Pazzoperilmare 

Image



Altre notizie dal Blog