Norwegian Bliss saluta l’Alaska


Norwegian Bliss saluta l’Alaska

Data : 30-09-2018

Autore : Mirko Metitiero

Conclusa con la fine di settembre, la stagione inaugurale in Alaska di Norwegian Bliss, ultima nuova nave della compagnia Norwegian Cruise Line.

In questi giorni la nave ha orientato la prua verso la mite Los Angeles (Usa), dove sono in programma diverse crociere alla scoperta della riviera messicana prima di giungere al suo nuovo home-port di Miami (Usa) per la stagione autunnale ed invernale alla scoperta dei Caraibi. Norwegian Bliss offrirà crociere di sette giorni alla scoperta della Riviera messicana con scali a Puerto Vallarta, Mazatlan e Cabo San Lucas, dal 5 al 27 ottobre 2018.

Era il mese di aprile, quando la nuovissima Norwegian Bliss lasciava la minuscola cittadina tedesca di Bremerhaven per iniziare la sua lunga traversata di posizionamento alla volta di Seattle (Usa).

Dopo essere giunta a Seattle (Usa) la nave è stata battezzata il 30 maggio dal suo padrino, Elvis Duran, con la simbolica rottura della bottiglia sullo scafo della nave, augurando buon viaggio a tutti gli ospiti e all'equipaggio.

Questa prima stagione inaugurale in Alaska è stata un vero successo per la compagnia del “free style cruising”, sono stati accolti qualcosa come 77.000 ospiti in 17 crociere con scali presso le affascinanti Ketchikan, Skagway e Juneau in Alaska e Victoria, British Columbia.

Norwegian Bliss è lunga 333 metri, larga 41 metri per una stazza lorda di circa 167.800 tonnellate ed in grado di accogliere circa 4000 ospiti all’insegna del “free style cruising” ovvero liberi di scegliere come vivere la propria vacanza, senza regole e orari stabiliti.

Una nuova nave molto attesa ed apprezzata dal pubblico grazie alle sue caratteristiche uniche come l’adrenalinica pista da corsa lunga circa 305 metri, per auto elettriche su due livelli e non solo. Come non citare la singolare e panoramica OBSERVATION LOUNGES. Quest’ultimo è un ambiente luminoso dall’ampia superfice vetrata, comodo,  ampio circa 325 m2, dispone di alcuni angoli che propongono una selezione di cibi proposti dal buffet sovrastante.

Infine, tra le sue caratteristiche ricordiamo il Waterfront, una spettacolare passeggiata aperta lanciata per la prima volta sulla Norwegian Breakaway nel 2013, consentirà agli ospiti di poter cenare all'aria aperta o bere un drink nei bar e spazi lounge osservando al contempo i panorami circostanti.

Questo è solo un arrivederci, Norwegian Bliss ritornerà a Seattle (Usa) per una nuova stagione alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche dell’Alaska il prossimo 5 maggio 2019 assieme alla sorella Norwegian Joy e Norwegian Jewel.

Image

Altre notizie dal Blog