MSC Crociere nuovo terminal a Miami per le World class


MSC Crociere nuovo terminal a Miami per le World class

Data : 11-07-2018

Autore : Mirko Metitiero

MSC Crociere e la contea di Miami-Dade hanno firmato un accordo per i diritti di approdo preferenziale e un memorando per la costruzione di un nuovo Cruise Terminal a PortMiami, che dovrà accogliere le future nuove navi della classe World.

Questo nuovo terminal, dovrebbe essere inaugurato nel 2022 e consentire alle navi MSC Crociere degli approdi preferenziali alla domenica e sabato.

In questi mesi i crocieristi nord americani stanno scoprendo e apprezzando MSC Seaside, che ha debuttato ad inizio 2018 nell’affollato mercato nord americano, la nuovissima nave naviga tutto l'anno da Miami ai Caraibi e parte dal Terminal F.

Questo nuovo importante accordo e la partnership con PortMiami e Miami-Dade County rappresenta un ulteriore passo avanti fondamentale nella crescita di MSC Crociere, al quale prosegue a rafforzare il suo aspetto globale.

MSC Divina navigherà nei Caraibi da ottobre a marzo e MSC Armonia si unirà alle sorelle maggiori dal prossimo autunno. La flotta nordamericana di MSC Crociere ha iniziato le crociere tutto l'anno a L'Avana, Cuba, nel dicembre 2018, infine a partire dal novembre 2019, MSC Meraviglia, si unirà alle altre tre navi a PortMiami.

A proposito delle prossime navi di classe World, al momento sappiamo che  saranno quattro, sviluppate su un prototipo avanzato di nuova generazione e consegnate nel 2022, nel 2024, nel 2025 e nel 2026.

Disporranno di 2.760 cabine,  potranno accogliere 6.850 ospiti, la più alta capacità ricettiva della flotta, avranno una lunghezza di 330 metri ed una larghezza di 46.

La vera novità è che saranno dotate di propulsori alimentati con LNG, nonché di un nuovo sistema di trattamento delle acque reflue.

Navi dall’aspetto originale e fuori dagli schemi, dall'alto la forma della nave sarà a ypsilon, aumentando il numero delle cabine con balcone. La prua sarà perpendicolare al mare per aumentare la stabilità e l'idrodinamica. Innovativo il bulbo, denominato G-bow , collocato a 90° rispetto la superficie dell’acqua, secondo i progettisti  migliorerà la stabilità e l’idrodinamica a tutto vantaggio del comfort degli ospiti. Altre novità prevedono speciali sistemazioni per famiglie, una poppa panoramica ed una piscina in stile infinity.

La costruzione di un nuovo terminal crociere è un'ulteriore conferma dell’impegno nei confronti dei partner di viaggio statunitensi e dei loro ospiti, poiché consentirà a MSC Crociere di continuare a migliorare il servizio offerto, a partire dall'imbarco.




Scritto e redatto da Mirko Metitiero - Pazzoperilmare

Image

Altre notizie dal Blog