Holland America Line punta forte su Alaska nel 2019


Holland America Line punta forte su Alaska nel 2019

Data : 29-10-2018

Autore : Mirko Metitiero

Il premium brand del gruppo Carnival Corporation, Holland America Line punta forte sulla stupenda Alaska per il 2019, dove saranno disponibili ben 133 partenze.

Una presenza quella della compagnia che si conferma ogni anno da ben 70 anni a questa parte.

La novità del 2019 è l’aggiunta di 3 crociere dalla durata di 21 giorni a bordo della nave Maasdam, tutte in partenza da San Francisco (Usa),  il 7 e 28 maggio e il 18 giugno 2019, comprendono 12 porti di scalo in Alaska e Canada. Oltre ai grandi nomi come Hubbard Glacier, Ketchikan, Sitka, Haines e Juneau, Maasdam farà scalo nei porti meno noti di Valdez, Kodiak e Wrangell, in Alaska e Port Alberni, British Columbia.

Non solo crociere, disponibili diversi ed interessanti tour terrestri per scoprire questa affascinante località.

Oltre a queste lunghe crociere, saranno offerte numerose crociere dalla durata variabile da 7 a 14 notti a bordo delle unità Amsterdam, Eurodam, Nieuw Amsterdam, Noordam, Oosterdam, Volendam e Westerdam. Tutte le crociere tra maggio e settembre 2019 avranno come porti d’imbarco Vancouver, Seattle e Seward.

Agli ospiti, inoltre la possibilità di imbarcarsi a Vancouver (Canada) e poter scegliere tra crociere di andata e ritorno o in un unico senso con la possibilità di combinarle con dei tour terrestri che prevedono visite presso il Parco Nazionale di Denali o allo Yukon del Canada, prima o post crociera.

Nei mesi scorsi, il gruppo Carnival Corporation & plc ha stipulato un accordo, per l'acquisizione della divisione White Pass & Yukon Route di TWC Enterprises Limited. L’aspetto più significativo di questa acquisizione è la presenza della celebre ferrovia panoramica White Pass, che collega Skagway a Whitehorse, oltre alle operazioni portuali e di vendita al dettaglio di tour a Skagway, in Alaska.

Il White Pass & Yukon Route è una ferrovia a scartamento ridotto che collega il porto di Skagway, in Alaska, con Whitehorse, capitale dello Yukon. La costruzione di questa ferrovia iniziò nel 1898 durante la corsa all'oro del Klondike. Oggi, il White Pass è un punto di riferimento storico nazionale dell'ingegneria, che trasporta 400.000 passeggeri all'anno. Oltre all’acquisto di questa ferrovia turistica, il gruppo Carnival ha intenzione di migliorare le strutture di ormeggio presenti a Skagway, che dovranno essere in grado di accogliere la nuova generazione di navi da crociera ordinate.

Infine, che partirà a bordo delle navi Eurodam e Oosterdam da Seattle avrà la possibilità di scoprire alcune delle località più popolari dell’Alaska, oltre a una sosta nella capitale della Columbia Britannica, Victoria.

I passeggeri che navigano su Eurodam potranno godere di crociere panoramiche attraverso la Glacier Bay, mentre gli ospiti di Oosterdam potranno sperimentare una crociera panoramica sul ghiacciaio di Hubbard.

Image

Altre notizie dal Blog