Gruppo Norwegian Cruise Line ordina una nuova nave


Gruppo Norwegian Cruise Line ordina una nuova nave

Data : 15-01-2019

Autore : Mirko Metitiero

Ad appena una settimana dall’annuncio di Norwegian Cruise Line, circa la firma del contratto con l’italiana Fincantieri per realizzare due nuove navi per il suo brand premium Oceania Cruises, ecco una nuova nave ordinata.

La compagnia Norwegian Cruise Line ha firmato un contratto con Fincantieri per costruire una nuova nave da crociera per il suo brand di lusso Regent Seven Seas Cruises dal valore di circa 475 milioni di euro, consegna prevista nel 2023. Questa nuova unità sarà gemella dell’attuale Seven Seas Explorer definita da numerosi esperti come tra le più lussuose al mondo navi da crociera e Seven Seas Splendor, in consegna nel 2020.

Come l’unità che la precede anche questa futura nuova costruzione sarà costruita per essere una delle navi più lussuose al mondo, con zone comuni eleganti ed ovviamente tutte le sistemazioni offerte saranno del tipo suite, dall’ampia superfice e dotazione interna.

La nave avrà una stazza lorda di circa 55.000 tonnellate, potrà accogliere all’interno dei suoi lussuosi ambienti 750 ospiti e sarà la sesta nave di sole suite della flotta Regent. Non possiamo che immaginare come sarà l’esclusiva Regent Suite, un vero e proprio maxi appartamento dotato di ogni comfort, inclusa una SPA privata.

Grazie al successo di consensi ottenuto dall’ammiraglia Seven Seas Explorer, dalla prossima Seven Seas Splendor la quale si preannuncia ancora più sfarzosa, elegante questa terza nuova unità andrà a rafforzare la presenza sul mercato del brand Regent con l’obiettivo di aumentare la presenza dello stesso a livello globale.

Ricordiamo che attualmente Fincantieri sta sviluppando per Norwegian Cruise Line un nuovo prototipo di nave da crociera, noto al pubblico con il nome di  “classe Leonardo”, saranno 6 le unità totali attese in servizio tra il 2022 e il 2027. Per il brand upper premium  Regent Seven Seas Cruises, sta realizzando ad Ancona un’unità gemella della Seven Seas Explorer con consegna prevista nel 2020 ed infine la scorsa settimana è stato annunciato la firma del contratto che prevede la realizzazione di due nuovi navi per il brand Oceania Cruises.

Grazie a questa nuova nave ordinata, Fincantieri si conferma sempre di più quale leader incontrastato nella realizzazione di varie tipologie di navi da crociera, il carico di lavoro sale a 56 navi da realizzare per una pluralità di marchi con consegne previste fino al 2027 tra i suoi principali stabilimenti.

Image

Altre notizie dal Blog