GRANDE FESTA A TRIESTE PER COSTA VENEZIA


GRANDE FESTA A TRIESTE PER COSTA VENEZIA

Data : 06-03-2019

Autore : Mirko Metitiero

Una festante Trieste ha accolto Costa Venezia, prima nuova unità realizzata da Costa Crociere per il mercato cinese.

La nave, giunta dal vicino cantiere Fincantieri di Monfalcone è rimasta attraccata in città per ben 3 giorni, prima di partire per la sua prima crociera vernissage.

Nel corso della sosta presso la città giuliana, la nave è stata battezzata dalla madrina, la poco nota la pubblico europeo Gan Beiye e la sua famiglia. In realtà non si tratta di un personaggio dello spettacolo o artista, ma di una delle clienti del marchio italiano da lunga data, dal 2011 per l’esattezza. La sua scelta, secondo la compagnia rappresenta la famiglia ideale cui il prodotto nave Costa Venezia si rivolge.

L’attesissima cerimonia di battesimo si è svolta presso il teatro di bordo e trasmessa su maxi schermi in diversi punti della città, per consentire anche alla cittadinanza di partecipare.

Prima della cerimonia di battesimo, Costa Venezia è stata sorvolata più volte dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale, ovvero le "Frecce Tricolori". Tutti gli ospiti presenti e cittadini hanno potuto assistere a diversi passaggi del noto team acrobatico volante, che ha colorato lo spazio aereo sovrastante del classico colore bianco, rosso e verde.

Per cena un esclusivo menu di gala, preparato dallo chef italiano Umberto Bombana (tre stelle Michelin)ha deliziato i palati degli oltre 2000 ospiti a bordo.

La lunga giornata di festeggiamenti è culminata con un intenso spettacolo di fuochi d’artificio, accompagnati da musica sparati in vari punti del vicino Molo Audace.

A proposito di Costa Venezia, lunga 323 metri, con una stazza lorda di circa 135.500 tonnellate è in grado di accogliere al suo interno, ispirato negli arredi e nei colori alla città di Venezia oltre 5200 ospiti.

Questa nuova e moderna unità è la prima dedicata dalla compagnia Costa al mercato cinese. A bordo non mancano soluzioni appositamente studiate per piacere all’esigente clientela orientale come i suoi singolari interni.

Tutti gli ospiti cinesi che avranno il piacere di scoprire questa nuovissima unità faranno simbolicamente un salto nella lontana Venezia. Numerosi ambienti di bordo ricordano, nei colori, nei simboli alcuni dei più popolari ed apprezzati luoghi della città lagunare. L’atrio principale che accoglierà i futuri ospiti vede un enorme leone alato svettare che ricorda Piazza San Marco. Presenti anche due vere gondole realizzate dagli artigiani dello Squero di San Trovaso, una collocata all’interno del ristorante principale e l’altra lungo il ponte dedicato alla passeggiata con tanti negozi e ristoranti di specialità.

Come si accennava in precedenza, non mancano delle soluzioni che faranno sentire gli ospiti cinesi a casa, come un ampia scelta di cucina cinese, il tipico karaoke ed immancabili party.

Dopo la prima crociera di vernissage, il prossimo 8 marzo Costa Venezia saluterà la città di Trieste ed il mercato europeo per dirigere la sua prua verso oriente per una lunga crociera di posizionamento da 53 notti, sulla scia del celebre Marco Polo. Come tutti ricordano, la crociera di vernissage e quella  inaugurale sono le uniche partenze disponibili per gli ospiti europei e americani per scoprire da vicino la nuova nave. Dal 18 maggio 2019 infatti Costa Venezia sarà dedicata esclusivamente agli ospiti cinesi, offrendo crociere in Asia con partenza da Shanghai.

Tempo qualche mese ed i riflettori saranno puntati sulla futura eco ammiraglia Costa Smeralda attesa in Italia ad ottobre 2019. Una seconda unità, sempre dedicata al mercato cinese e gemella di Costa Venezia è attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera, attesa in servizio nel 2020, anch’essa avrà degli interni ispirati ad una nota città italiana d’arte.

Image

Altre notizie dal Blog